Collari per la cervicale

Collare cervicale

Il collare cervicale è un metodo efficace di immobilizzazione cervicale per proteggere e trattare la zona del collo dopo un trauma o una contrattura muscolare. Con il collare è anche possibile prevenire lesioni alla colonna vertebrale se viene rilevato un qualsiasi tipo di disturbo cervicale o muscolare, in quanto aiuta a mantenere i muscoli del collo immobilizzati e in una corretta postura.

Quali tipi di colletti cervicali esistono?

Esistono due tipi principali di colletti cervicali: il colletto morbido e il colletto rigido. Il primo è realizzato in schiuma morbida ma abbastanza consistente da adottare la corretta postura e alleviare il dolore cervicale, è indicato per lesioni cervicali leggere, come distorsioni del collo, e il collare rigido è realizzato in materiali ipoallergenici, più duri e più resistenti, come il polietilene, che impediscono completamente la mobilità del collo, per trattare lesioni cervicali più gravi, come traumi cervicali o dolore cervicale di origine muscolare.

In ogni caso, i collari cervicali devono essere raccomandati dallo specialista dopo un esame della zona cervicale, e questo sarà colui che indica il tipo di collare che dobbiamo usare e il tempo necessario per trattare la lesione.

Top tendenze per COLLARI PER LA CERVICALE