vitamine per bambini

-6%

Adiaril Borsa 10

6,65 € 6,20 €
Spedizione da: Francia
Spedizione in 24-72 ore

Offerte imbattibili su tutte le vitamine per bambini. Fai crescere il tuo piccolo forte e sano!

Quali sono le vitamine e i nutrienti importanti per i bambini?

Durante l’infanzia, è fondamentale seguire una dieta equilibrata, capace di apportare tutti i nutrienti di cui ha bisogno per far crescere il tuo bambino forte e sano. Questa dieta deve essere divisa in 5 pasti, e deve alternare senza cadere nella monotonia i carboidrati semplici e quelli complessi, ma anche proteine vegetali ed animali, e fibre. Infine, bisogna limitare il consumo di sale e i cibi fuori dai pasti.

Questo tipo di dieta dovrebbe fornire le vitamine e i minerali necessari per un corretto sviluppo motorio e cognitivo, oltre a rafforzare le loro difese immunitarie e le loro ossa, tra molte altre. Purtroppo però o la routine dei genitori non offre il tempo necessario per poter preparare dei piatti con ingredienti freschi e si ricorre ad opzioni surgelate o di minore qualità che non offrono lo stesso apporto nutritivo, o una dieta sana non riesce a coprire specifiche carenze fisiologiche del bambino.

Per recuperare tutti i nutrienti di cui si ha bisogno, per rafforzare le difese del bambino, per dare il giusto apporto di vitamine, per migliorare la sua concentrazione si può trovare un valido aiuto in integratori alimentari e complessi multivitaminici. Questi supplementi sono disponibili in diversi formati, dalle divertenti caramelle gommose per poi passare a sciroppi, gocce e pastiglie. Dentro questi integratori e vitamine per bambini potrai trovare tutti i nutrienti e minerali di cui hanno bisogno. Ma quali sono le vitamine fondamentali per i bambini e perché? Ecco qui una lista delle vitamine importanti per i tuoi bambini:

  • Calcio: rafforzare la struttura muscolo-scheletrica dei bambini è uno dei primi obiettivi durante i primi anni di vita del bambino. E per ottenerlo, è molto importante apportare la giusta quantità di calcio al bambino; infatti, questo nutriente si trova nel latte materno ed anche nel latte artificiale, ma se non si apporta la quantità di calcio giusta anche dopo lo svezzamento, una carenza può dare luogo a deformazioni ossee che possono compromettere la salute del bambino.

  • Ferro: questo minerale è fondamentale per trasportare l’ossigeno ai tessuti e ai muscoli, ma anche per lo sviluppo neurologico e dei tessuti, come le unghie e i capelli. Funzione ancora più importante del ferro è contribuire alla qualità del sangue e alla produzione di energia, fattori che aiutano a resistere a stress e malattie. Dunque, in casi di carenza di ferro, il bambino può ammalarsi più facilmente e la crescita mentale e fisica è più lenta.

  • Vitamina A: un corretto sviluppo della vista, delle funzioni del cuore, reni, polmoni e della crescita cellulare dipendono dalla vitamina A. Questa carenza può portare a disturbi oculari nei bambini come la secchezza oculare, chiamata anche xeroftalmia o addirittura complicazioni durante il morbillo.

  • Vitamine del gruppo B: le vitamine del gruppo B sono molto importanti fin dalla gravidanza, infatti l’acido folico, o la vitamina B9 è molto importante per la crescita del feto. Poi, per quanto riguarda l’infanzia e la crescita, questo gruppo di vitamine servono a contribuire al benessere di occhi, pelle e capelli ma anche del fegato e del sistema nervoso. Infatti, una carenza di questo gruppo di vitamine può minare in modo significativo il benessere psicologico del bambino, ma può essere anche causa di stanchezza, difficoltà di concentrazione, perdita di appetito e crampi muscolari.

  • Vitamina C: la vitamina C è molto importante per rinforzare le difese immunitarie, per combattere influenza e raffreddore, protegge la pelle, ma è anche un potente antiossidante. Una carenza di vitamina C nei bambini può provocare una maggiore predisposizione a infezioni, malanni di stagione e a emorragie nel caso di cadute o escoriazioni.

  • Vitamina D: fin dai primi giorni fino alle ultime fasi della crescita, è tra le vitamine più importanti perché contribuisce all’assorbimento del calcio e alla formazione dei dentini, rinforza il sistema immunitario e alle funzioni neuromuscolari. Una carenza di vitamina D è molto comune anche nella fase neonatale, e nei casi più gravi può dare luogo anche a rachitismo, ma in casi minori può provocare asma, dolori alle ossa, oppure malattie autoimmuni.

  • Vitamina E: la vitamina E è antiossidante quindi protegge la pelle, ma possiede un’azione antinfiammatoria, previene le patologie cardiovascolari e aiuta alla guarigione di cicatrici e piaghe cutanee. Una carenza di questa vitamina potrebbe portare a problemi dermatologici ma anche a una maggiore predisposizione del bambino ad ammalarsi.

  • Vitamina K: la vitamina K aiuta alla coagulazione del sangue, a rafforzare le ossa, il sistema nervoso e per di più è antiossidante e antinfiammatoria. I neonati possono soffrire una carenza di vitamina K, e questo può provocare emorragie cerebrali o perdite di sangue nell’intestino. Durante l’infanzia, una carenza di vitamina K può provocare problemi a livello intestinale.

  • Zinco: lo zinco è un minerale che contribuisce al corretto funzionamento degli ormoni della crescita, ma anche allo sviluppo cognitivo e a rafforzare le difese immunitarie. Un apporto regolare e continuo di zinco può essere fondamentale per i bambini con anemia falciforme, ma anche in generale per una corretta crescita.

Quando dare integratori e vitamine ai bambini?

Le carenze di vitamine e di nutrienti possono rappresentare una minaccia per la salute e lo sviluppo del bambino, proprio per questo è molto importante ricorrere all’aiuto di integratori alimentari e complessi vitaminici, oltre ad educare al tuo bambino a una dieta sana ed equilibrata. Per quanto riguarda l’apporto nutritivo, il dosaggio e la frequenza dipende dai bisogni ed anche dall’età del bambino.

Ad esempio, durante i primi anni di vita del bambino, gli integratori di vitamina D sono molto indicati per i neonati, sia per quelli che latte materno, ma anche per quelli che vengono alimentati con latte di formula o artificiali, perché durante questo periodo è molto importante l’ossificazione, ma anche per la dentizione, e la chiusura della fontanella. Gli integratori di vitamina K sempre durante il periodo neonatale, servono per evitare emorragie. Dopo il primo anno di vita, per prevenire infezioni, ma anche per combattere la stanchezza, migliorare memoria e concentrazione, gli integratori di cui hai bisogno sono quelli con vitamina B6, B12, ma anche B9, cioè l’acido folico, ferro e zinco.

Nel nostro catalogo potrai trovare le migliori marche di integratori e vitamine per bambini, tra cui moltissime linee Nestlé, Blemil, Almirón, Hero Baby, e molte altre. Le migliori formule per soddisfare i bisogni dei tuoi bambini sono al miglior prezzo su Promofarma.

Trova su PromoFarma tanti integratori alimentari per il neonato al miglior prezzo. Risparmia sui tuoi acquisti grazie a tanti sconti e offerte speciali tra più di 7000 marche, molte di queste in promozione. Se il tuo ordine supera i 49€, le spese di spedizione sono gratis sui tuoi acquisti online. Acquisto sicuro con invio in 24-72h direttamente dalla tua farmacia di fiducia. PromoFarma è tra i marketplace leader in Europa con più di 150.000 prodotti di parafarmacia, salute e bellezza e milioni di clienti soddisfatti.

Top tendenze per INTEGRATORI ALIMENTARI