cipria e fondotinta in polvere

Vuoi una pelle e un make up perfetto durante molto tempo? Ora puoi con le cipria delle migliori marche sulla nostra pagina!

In quasi tutti i beauty case ci sono un correttore per gli occhi, del fondotinta, degli ombretti, del mascara, ed ancora creme idratanti per il viso o una BB cream. Se questa è anche la lista dei cosmetici della tua pochette, manca un prodotto fondamentale, e questa è la cipria o il fondotinta in polvere. La cipria è molto spesso sottovalutata ingiustamente, soprattutto perché molte non sanno come utilizzarla in modo corretto. Nel nostro catalogo potrai trovare le migliori marche come Caudalie, Avène, Vichy, Sensilis, La Roche Posay, e soprattutto con la tonalità e il tipo che cerchi. Queste marche ti offrono molti tipi di cipria: dalla cipria con fattore di protezione solare, fondotinta minerali, fondotinta compatti oil free, ciprie satinate, con un’azione illuminante, o ancora ciprie mosaico che ti permettono di giocare con diverse luci e tonalità per il tuo make up. Scopri tutte le cipria a prezzi imbattibili sul nostro catalogo e scegli quella che fa apposta per te!

A cosa serve la cipria e quando applicarla?

Cipria o fondotinta in polvere: in molti si chiedono come usarli e quando applicarli. Questi due prodotti sono molto utili per fissare il make up; un trucco ben aderito alla pelle comporta un bel po’ di vantaggi dal punto di vista estetico, infatti fa sì che non compaia l’effetto cerone o le tanto odiate pieghette nel make up, molto spesso dovute a una mancanza di fissaggio. Per di più, se le basi per il trucco non vengono fissate con la cipria, possono diluirsi durante la giornata, quindi la cipria è un potente alleato per avere un trucco a prova di una routine stressante, perché riesce a far durare il make up durante molte ore in più! Ma i vantaggi della cipria non finiscono qua, perché aiuta a ridurre notevolmente l’effetto lucido che si presenta soprattutto sulla zona T ed uniformare il colorito.

E come si applica la cipria? Subito dopo il correttore e il fondotinta. Se usi la cipria in polvere: applicala su tutto il viso con il pennello specifico, il famoso “pennello da cipria”, che è un tipo di pennello più grande, largo e dalle setole ampie in modo tale da permettere una maggiore stesura ed omogeneizzazione del prodotto. Se invece hai scelto di utilizzare la cipria compatta, tampona le zone del viso che vuoi opacizzare, solitamente la zona T, con una spugnetta asciutta.

Quanti tipi di cipria ci sono?

Esiste un’ampia gamma di tipi di cipria, proprio per questo a volte è difficile scegliere quella che fa per te. Ma la scelta della cipria giusta è molto importante se vuoi evitare l’effetto da nobile francese del 1700, avere invece una pelle del viso con un “effetto pesca” e un make up impeccabile durante molto tempo. Per aiutarti a questo arduo compito, qui ci sono i vari tipi di cipria presenti sul mercato ed alcuni tip su quale tipo di cipria scegliere:

  • Cipria in polvere: un classico tra i tipi di cipria e normalmente anche la più usata. Possiede una texture molto fine e leggera. Non ha un forte effetto coprente, infatti si utilizza soprattutto per fissare il trucco ed opacizzare il viso. La cipria in polvere può essere di diversi tipi, la puoi trovare trasparente, colorata, o ancora opacizzante, illuminante...

  • Cipria colorata: questa cipria è disponibile sia compatta, sia in polvere libera. Possiede dei pigmenti che possiedono un colore diverso che cambia per poter adattarsi maggiormente al tuo tono di pelle.

  • Cipria compatta: la cipria compatta è molto utile quando si vogliono effettuare dei ritocchi fuori casa. Di solito le ciprie compatte vengono con una spugnetta e lo specchietto inclusi proprio perché è molto spesso utilizzata fuori casa. A sua volta, le ciprie compatte possono essere colorate o trasparenti, oppure correttive, illuminanti, opache o satinate.

  • Cipria Correttiva: in sfere, in polvere libera o compatta, la cipria correttiva può servire per l’appunto a correggere gli inestetismi del viso. Ne esistono in tonalità gialle, verdi o lilla-rosa a seconda della finalità.

  • Illuminante: questa cipria riflette la luce o ancora può avere un effetto seta. Puoi trovarla sia in polvere, se vuoi un effetto luce sul tuo viso più delicato, sia compatta. D’estate è molto utilizzata anche per altre parti del corpo come braccia, décolleté o gambe!

  • Opacizzante: queste cipria assorbono ancora di più l’olio e il sebo, ma questo tipo di cipria vengono formulate per dare al viso un effetto matte, cioè opaco, ancora più a lungo rispetto a un altro tipo di cipria.

  • Trasparente: compatta o in polvere libera, questa cipria è molto comune tra i professionisti del make up e assicura un make up a lunga durata. In questa cipria non ci sono dei pigmenti colorati, di solito si presenta come una polvere bianca.

Quale cipria scegliere? Qual è quella adatta alla mia pelle?

Una volta visti tutti i tipi di cipria disponibili sul mercato, la domanda fondamentale è qual è quello che fa per te. In primis, dire che gran parte dei tipi di cipria sono adatti a tutti i tipi di pelle, ciò nonostante è bene avere degli accorgimenti per poter utilizzare la cipria giusta. Innanzitutto, bisogna considerare la tonalità della cipria. La cipria dev’essere di una tonalità più chiara del tuo tono di pelle, e ovviamente è consigliabile usare tonalità diverse a seconda della stagione; infatti, in estate, con la pelle abbronzata, sarà necessario utilizzare una tonalità più scura rispetto a quella che utilizzerai d’inverno. Dovrai cambiare tipo di cipria anche se vuoi utilizzare la cipria per dei ritocchi, oppure se vuoi stenderla ed utilizzarla come fissaggio su tutto il viso. Per dei ritocchi, tra cui contorno occhi o zona T, le ciprie correttive sono perfette, oppure per mettere in risalto dei punti specifici puoi utilizzare le ciprie illuminanti. Per una stesura più grande, puoi ricorrere a una cipria in polvere trasparente, che serve per un fissaggio maggiore. A proposito di cipria trasparenti, possono avere un effetto schiarente sulla pelle.

Per quanto riguarda il tipo di cipria, ci sono ulteriori accorgimenti da seguire. La cipria opacizzante è perfetta in casi di pelle mista e grassa, perché con il suo effetto matte contrasta l’effetto lucido. Le cipria colorate invece sono consigliate quando si vogliono utilizzare per avere un maggior effetto coprente. Le cipria correttive possiedono diverse finalità a seconda delle tonalità: dalle tonalità di arancio o giallo sono perfette se si vogliono coprire borse e occhiaie, quelle dalle tonalità verdi servono a neutralizzare arrossamenti e couperose, ed infine quelle correttive dalle tonalità lilla o rosa per ridare luminosità alle pelli spente ed opache. E continuando sul discorso pelli spente o secche, va bene anche la cipria illuminante, quindi assolutamente no per le pelli grasse, puoi creare un effetto lucido antiestetico. Se vuoi una pelle perfetta e un make a up in perfette condizioni durante molto tempo, scegli tra le migliori cipria che ti offriamo qui sul nostro catalogo!

Top tendenze per CIPRIA